Ordinamento di Engler

Costituisce il settore più moderno, seppure risalente ai primi del Novecento. Infatti, è stato impiantato dopo l'ultima acquisizione di terreno che interessò l'Orto, intorno al 1905. Quella sul confine meridionale, dove un tempo c'era il vivaio comunale che poi venne ceduta all'Orto in ragione di certi accordi tra Amministrazione comunale, Università e eredi della famiglia Archirafi, un tempo proprietari dell'antica contrada su cui l'Orto sorge, la Vigna del Gallo.

In questo settore le piante sono disposte secondo lo schema sistematico del botanico tedesco, di origine polacca, Adolf Engler, che studiò le relazioni filogenetiche tra i vari gruppi di vegetali. Le famiglie vengono presentate in una sequenza che va dalle meno evolute a quelle più evolute. Le collezioni sono suddivise in Gimnosperme e Angiosperme, queste ultime distinte in Dicotiledoni e Monocotiledoni.

Orto Botanico

Università degli Studi di Palermo

Via Lincoln, 2

90133 PALERMO, Italia

Codice Fiscale 80023730825, Partita IVA 00605880822

 

091 23891236 - 091 23891249

ortobotanico@unipa.it

botanica@unipa.it